mercoledì 21 marzo 2012

RIPETITORI PAPPAGALLO PMR44 LEGALI ECCO LE PROVE.



martedì 7 febbraio inviavamo all'ispettorato la seguente email

info Pmr Italia
Da: Segreteria Pmr Italia [segreteria@pmritalia.com]
Inviato: martedì 7 febbraio 2012 23.18
A: 'info@pmritalia.com'
Oggetto: richiesta informazioni
Buongiorno, alcuni nostri soci ci hanno posto un quesito circa la legalità dell’utilizzo di ripetitori pappagallo in
banda PMR446. Poiché come associazione vogliamo lavorare nel pieno rispetto delle leggi e delle norme,
siamo a chiedervi delucidazioni in merito. Le domande sono le seguenti:
1. è consentito l’uso di ripetitori “pappagallo” in banda446
2. nel caso non fosse autorizzato tale utilizzo a chi si può segnalare un eventuale abuso?
Sicuri di una vostra risposta Vi porgiamo distinti saluti
Segreteria Nazionale A.P.I.
Associazione Pmr446 Italia
www.pmritalia.com
tel. 039/5160924

martedì 14 febbraio riceviamo la seguente e-mail

Da: [@sviluppoeconomico.gov.it]
Inviato: martedì 14 febbraio 2012 8.38
A: 'info@pmritalia.com'
Oggetto: ripetitori "pappagallo" operanti in banda PMR446

Si informa che è stato posto un quesito alla competente D.G. per comprendere se siano consentiti l'installazione e l'esercizio dei ripetitori in oggetto.

Sarà cura di questo ispettorato fornire adeguata informazione non appena verrà a conoscenza delle disposizioni degli organi centrali di questo Ministero.

Nel frattempo, si chiede a codesta spett.le Associazione di non assumere alcuna iniziativa in merito.

distinti saluti

Ministero dello Sviluppo Economico
Ispettorato Emilia-Romagna
Via Nazario Sauro, 20
40121 Bologna

rispondiamo sempre in data martedì 14 febbraio

info Pmr Italia
Da: Segreteria Pmr Italia [segreteria@pmritalia.com]
Inviato: martedì 14 febbraio 2012 23.26
A:
Oggetto: R: Ripetitori "Pappagallo" operanti in banda PMR446

Grazie mille per l'attenzione
Sicuramente fino a quando la situazione non sarà più che chiara la nostra associazione non assumerà nessuna iniziativa in merito.
Cordiali saluti

Segreteria Nazionale A.P.I.
Associazione Pmr446 Italia
www.pmritalia.com
tel. 039/5160924

Lunedì 19 Marzo 2012

Da: [@sviluppoeconomico.gov.it]
Inviato: lunedì 19 marzo 2012 11.01
A: info@pmritalia.com; segreteria@pmritalia.com
Oggetto: Ripetitori " pappagallo " operanti in banda PMR446

Spett. le API - Associazione Pmr446 Italia
Segreteria nazionale

PROTOCOLLO in Uscita, N.4390, data: 19/03/2012

Oggetto: Ripetitori “pappagallo” operanti in banda PMR446.

Con riferimento alla “Richiesta informazioni” inviata a questo ufficio il
07/02/2012 tramite e-mail, si comunica che le apparecchiature radio c.d.
“Ripetitori pappagallo” di cui trattasi, possono essere installate ed esercite a
patto che vengano rispettati i parametri di potenza in trasmissione previsti per
gli apparati operanti nella banda PMR446.

Inoltre si fa presente che l’uso delle suddette apparecchiature radio
rende necessario il pagamento del contributo unificato previsto per l’impiego di
apparati PMR446.

Distinti saluti

Capo settore III°
Ministero dello Sviluppo Economico
Ispettorato Emilia-Romagna
Via Nazario Sauro, 20
40121 Bologna